testata

portrait

Giovanni Pesce nasce nel 1962 ad Altamura (Ba), diplomato al Liceo Artistico di Bari con indirizzo Architettonico, compie il suo apprendistato presso un avviato studio di architettura, proponendo le sue idee, confrontandosi con esperti di settore e ricevendo continue stimolazioni che trasforma in momenti di crescita professionale. Nel 1986 viene chiamato a far parte dello staff dell’ufficio tecnico di una importante azienda di credito dove progetta un gran numero di filiali. Nel 1994 fonda la Signum, un gruppo di lavoro che lo vede cooperare con altri professionisti del settore; insieme con loro si indirizza verso la progettazione e la realizzazione di spazi espositivi.Nel 1997, forte dell’esperienza maturata, avvia uno studio/laboratorio di idee che lo vede impegnato, inizialmente come interior design, poi sempre più indirizzato verso il design vero e proprio: pezzi chiari, diretti, discreti nelle forme e nei materiali, con una bellezza che si lega intimamente alla loro funzionalità.I suoi interessi poliedrici si spingono anche verso il graphic design e la fotografia, ed è così che cura numerosi cataloghi e depliants per varie aziende nel settore dell’imbottito. Ma l'evoluzione continua, negli ultimi anni si circonda di uno staff di validi collaboratori e si orienta verso la direzione artistica e la cura del design per numerose aziende che producono arredi e complementi per la casa. Per loro cura allestimenti fieristici in innumerevoli fiere di settore nazionali e internazionali, progetta e realizza importanti elementi di arredo, ma, soprattutto, riesce a dare una immagine nuova alle aziende caratterizzando la loro produzione con linee sobrie,essenziali e vincenti.