testata

La volontà di creare un ambiente che fosse al tempo stesso vendita di prodotti e bar caffetteria, dà vita al primo concept store ad altamura, un posto che vive lungo tutto l’arco della giornata, dove il cliente, in uno spazio rilassato ed arioso, può acquistare i prodotti per alimentazione biologica, macrobiotica, vegana, vegetariana, senza glutine, prodotti ortofrutticoli a km zero, e tra una scelta e l’altra, gustare al bio bar caffè, estratti, centrifugati e tanto altro ancora. Gli scaffali in ferro con i piani in rovere nodato creano un percorso espositivo chiaro e diviso in base ai gruppi tematici di alimenti in vendita, i prodotti ortofrutticoli sono esposti su strutture in ferro con piani inclinati all’interno di tradizionali cassette in legno. Dominante il bancone bar realizzato, su disegno, in marmo carrara con lavorazione sfaccettata tridimensionale. Il colore verde alle pareti, i pavimenti in legno, la tela di juta finanche sulla grande insegna danno vita ad luogo caldo, accogliente e che non vorresti mai lasciare.

Nella Valle d’Itria, tra ulivi secolari, un intervento di recupero raffinato e rigoroso regala nuova vita ad un complesso di trulli e lamie, in cui il dialogo tra interno ed esterno è continuo e costante grazie alla presenza di patii e cortili che, finemente arredati, dilatano gli ambienti interni dell’abitazione. Il tema del recupero e del riuso viene attuato con l’utilizzo della pietra locale, in basole squadrate per le pavimentazioni, in conci irregolari per i muretti a secco che delimitano le pertinenze esterne dal terreno circostante e divengono allo stesso tempo sedute da godere in pieno relax. Tentazione alla quale non si poteva resistere è stata l’installazione di una jacuzzi incassata sul solarium in legno dogato.

Forme generose e avvolgenti come una conchiglia per un letto che fa di tutto per dominare la scena. La testata imbottita a pannelli verticali crea un intimo piano d’appoggio grazie al risvolto della parte superiore.

Produzione novaluna

Design calibrato e armonioso per un letto collocabile in qualsivoglia ambiente, dal minimal al classico. Linee smussate e senso protettivo definiscono la testata, caratterizzata dal doppio rivestimento e segnata dal gioco delle cuciture.

Produzione Novaluna

Il taglio luminoso sull’estremità superiore della testata si antepone ad una serie di dettagli che arricchiscono il letto. La dorsale, racchiusa da un passpartout in pelle o tessuto, sale con una impercettibile inclinazione fino a creare una sede per una strip led che ne esalta le cuciture orizzontali.

Produzione Novaluna

Facilmente collocabile in camera da letto ma anche in zone living, la panca imbottita su piedi in legno a sezione conica, si arricchisce di segni come gli angoli smussati, il bordo in contrasto, il damier della trapuntura.

Produzione Novaluna

View the embedded image gallery online at:
http://giovannipesce.it/itemlist.html?start=15#sigProId2b12046d33

Definita nelle sue forme asciutte, sospesa tra passato e futuro, la poltroncina imbottita e rivestita in pelle/tessuto è caratterizzata dai bordi smussati sia della seduta che dello schienale.

Produzione Novaluna

 

View the embedded image gallery online at:
http://giovannipesce.it/itemlist.html?start=15#sigProIdf4e613ef23

Per il Salone del Mobile 2015 è stato progettato uno spazio in cui si susseguono, in maniera armoniosa, diverse stanze espositive per le varie tipologie di prodotto esposto. Quinte traforate in legno dividono e schermano senza mai impedire la vista al visitatore, carte da parati e finiture a cemento decorano, invece, superfici interne ed esterne, verticali e orizzontali. La luce cade dal soffitto con fari direzionali incassati e proiettori teatrali.

“Spazio aperto” per l”esposizione al Salone del Mobile 2015, con la possibilità di muoversi liberamente tra i diversi prodotti esposti, e visionarli a 360° per apprezzarne la qualità e la cura dei dettagli che contraddistinguono i divani e le poltrone LOOP&CO. Quinte a formelle in vetro trasparente, travi reticolari, pareti e pavimenti di colore grigio danno vita ad un contenitore neutrale, essenziale, mai banale.

Carta da parati disegnata da Giovanni Pesce, presentata a MAISON&OBJET 2015

Produzione Wall&Decò

Carta da parati disegnata da Giovanni Pesce, presentata a MAISON&OBJET 2015

Produzione Wall&Decò

View the embedded image gallery online at:
http://giovannipesce.it/itemlist.html?start=15#sigProIde0c2a84d8d

Carta da parati disegnata da Giovanni Pesce, presentata a MAISON&OBJET 2015

Produzione Wall&Decò

Carta da parati disegnata da Giovanni Pesce, presentata a MAISON&OBJET 2015

Produzione Wall&Decò

Intervento mirato ad esaltare le caratteristiche produttive della Clemente & C. snc, è la realizzazione di una hall che fungesse da sala d’attesa e bar. I materiali utilizzati sono inerenti alla produzione dell’azienda che ogni giorno modella e sagoma per dar vita a macchine per la lavorazione e la trasformazione di prodotti agroalimentari. E' stata realizzata una pensilina sul prospetto principale, che oltre ad interrompere la monotonia della faccia, permette di avere un efficace controllo della luce naturale.

Connubio perfetto tra design, tradizione e materiali.

Progetto di ristrutturazione e ampliamento di un trullo utilizzato come residenza estiva, nella campagna di Ostuni. Il corpo esistente è stata ristrutturato, nel rispetto dei caratteri originari e valorizzando gli elementi che lo caratterizzavano, sia degli interni che degli esterni. L'ampliamento si integra in maniera armonica con la preesistenza attraverso l'utilizzo degli stessi materiali, creando così una continuità materica e cromatica delle superfici. L'elemento che fa da cerniera tra vecchio e nuovo è costituito da un muretto a secco che ingloba una seduta dove godere il fresco delle serate estive, riparati da una copertura in canne.